Carrello: 0,00€
X Isuu Mastodon Tiktok
  • info@bio-farma.es
  • Trasporto gratuito da € 36,30 Spagna
Carrello: 0,00€

Emicrania e mal di testa associati alla carenza di DAO

Quando c'è una carenza nell'attività dell'enzima DAO, è comune che i pazienti presentino vari sintomi, sebbene non tutti siano necessari per fare la diagnosi. La maggior parte dei pazienti con un basso livello di attività DAO sperimenta almeno tre di questi sintomi, l'emicrania è uno dei più comuni.

Emicrania e mal di testa associati alla carenza di DAO Emicrania e mal di testa associati alla carenza di DAO

lo leggiamo per te


L'emicrania è una malattia neurologica caratterizzata dalla presenza ricorrente di cefalee intense e invalidanti, solitamente unilaterali e pulsanti. Insieme al mal di testa, i sintomi più comuni sono nausea, vomito, sensibilità alla luce e al suono. L'emicrania colpisce circa il 12% della popolazione, essendo più diffusa nelle donne in età fertile, con un'incidenza fino al 25%. L'OMS considera l'emicrania la seconda malattia umana più invalidante, con un carico di malattia paragonabile alla cecità o alla paraplegia. Ci sono prove che suggeriscono che i cambiamenti ormonali possono influenzare la frequenza e l'intensità delle convulsioni, ma oggi è noto che anche la carenza dell'enzima diammina ossidasi (DAO) può svolgere un ruolo rilevante nella comparsa di emicranie e altri mal di testa.

La cefalea a grappolo , chiamata anche cefalea di Horton o cefalea a grappolo, è una condizione vascolare che provoca dolore intenso e ricorrente, principalmente su un lato della testa. Gli attacchi di solito durano dai 15 ai 180 minuti e possono verificarsi più volte al giorno, per giorni o settimane. Oltre al dolore, possono verificarsi altri sintomi come lacrimazione, congestione nasale, sudorazione e agitazione. Gli uomini hanno maggiori probabilità di avere questa condizione rispetto alle donne e l'età di insorgenza è in genere compresa tra i 20 ei 40 anni. Circa il 90% dei pazienti sperimenta periodi di remissione tra gli attacchi, sebbene una minoranza soffra di cefalea a grappolo cronica senza periodi di remissione.

La fisiopatologia dell'emicrania coinvolge diversi sistemi e meccanismi nel sistema nervoso periferico e centrale. Nel sistema vascolare trigemino, i vasi meningei sono circondati da fibre sensoriali del nervo trigemino e, quando attivati, causano infiammazione meningea sterile e dolore. Sebbene non sia stata trovata alcuna lesione specifica che causi l'emicrania, sono state identificate una componente genetica e possibili mutazioni nel gene DAO. Inoltre, vari neuromodulatori e sostanze come l'istamina sono stati collegati alla patofisiologia dell'emicrania.

Qual è il ruolo della carenza di istamina e DAO nell'emicrania?

In sintesi, l'istamina è un'ammina biogena presente nel corpo e in molti alimenti, ed è coinvolta in processi come la neuromodulazione, la regolazione vascolare e le reazioni allergiche. L'eccesso di istamina nel corpo, dovuto a un'assunzione eccessiva di alimenti ricchi di istamina oa un difetto nella sua scomposizione, può essere correlato a varie patologie, tra cui emicrania e mal di testa. L'istamina può anche scatenare mal di testa acuto in alcune persone, come classificato dal Comitato di classificazione del mal di testa dell'International Headache Society. L'enzima diammina ossidasi (DAO) è responsabile della scomposizione dell'istamina nel corpo e un deficit nella sua attività può portare all'accumulo di istamina e alla comparsa dei sintomi dell'emicrania.

Nella diagnosi dell'emicrania non viene utilizzato alcun metodo basato su test complementari come risonanze o analisi. La diagnosi viene effettuata principalmente attraverso criteri clinici stabiliti dalla International Headache Society (IHS), che sono accettati in tutto il mondo dalle società neurologiche. L'IHS classifica l'emicrania in due sottogruppi principali: emicrania senza aura ed emicrania con aura. Tuttavia, recentemente è stato scoperto che l'attività dell'enzima DAO può essere un importante biomarcatore nella diagnosi di emicrania e altri mal di testa.

Cos'è l'emicrania senza aura?

L'emicrania senza aura è una malattia ricorrente che provoca mal di testa che durano da 4 ore a 3 giorni, la cui origine è sconosciuta. Il dolore è solitamente pulsante e colpisce solo un lato della testa, ma a volte può essere bilaterale. Il dolore è solitamente da moderato a grave ed è aggravato dal movimento della testa, rendendo difficile lo svolgimento delle attività quotidiane. Oltre al mal di testa, l'emicrania senza aura è associata ad altri sintomi come nausea, vomito, sensibilità alla luce e al suono e talvolta a determinati odori. La diagnosi viene effettuata sulla base dei criteri stabiliti dalla "International Headache Society".

Cos'è l'emicrania con aura?

L'emicrania con aura è un disturbo che di solito include sintomi visivi reversibili, come macchie o flash, che possono essere accompagnati da sintomi sensoriali unilaterali. In casi meno comuni, possono verificarsi problemi di linguaggio temporanei. Questi sintomi di solito si sviluppano in circa cinque minuti e non durano più di un'ora. Sebbene possano essere autolimitanti senza ulteriori sintomi, sono comunemente accompagnati da mal di testa simili all'emicrania entro un periodo non superiore a 60 minuti.

Riferimenti bibliografici

  • Magonza et al. Istamina e intolleranza all'istamina. Am J Clin Nutr 2007; 85:1185-1196.

  • Jarish et al. Intolleranza all'istamina. Histamin e Seekrankheit, 2 edn. Stoccarda, Germania: Georg Thieme Verlag KG, 2004.
  • Izquierdo-Casas et al. Bassi livelli di attività della diamina ossidasi sierica (DAO) nei pazienti con emicrania. JPhysiol Biochem 2018;74(1):93-99.
  • García-Martin et al. Le varianti della diammina ossidasi rs10156191 e rs2052129 sono associate al rischio di emicrania. Mal di testa 2015;55(2):276-86.
  • A.Duelo et al. Una dieta a basso contenuto di istamina integrata con l'enzima diaminossidasi esogeno è utile per il trattamento dell'emicrania nei pazienti con deficit di DAO. Ann Nutr Metab 2018;73 (suppl 2); 1-93
  • Izquierdo-Casas et al. Il supplemento di diamina ossidasi (DAO) riduce il mal di testa nei pazienti con emicrania episodica con deficit di DAO: uno studio randomizzato in doppio cieco. Clin Nutr. 15 febbraio 2018 pii: S0261-5614(18)30014-1
  • Magonza et al. Associazione di polimorfismi a singolo nucleotide nel gene della diamina ossidasi con attività sieriche della diamina ossidasi. Allergie 2001; 66:893-902.
  • Steinbrecher e Jarisch 2005, istamina e mal di testa. Allergologie 28: 85-91

prodotti correlati


Opinioni de Emicrania e mal di testa associati alla carenza di DAO


Produttori/Laboratori correlati



Articoli di blog correlati


Categorie Correlate


 
Facendo clic su 'accetta tutti i cookie', accetti che i cookie siano archiviati sul dispositivo per migliorare la navigazione del sito, analizzarne l'uso e collaborare con i nostri studi di marketing.
Impostazioni dei cookie
Accetta tutti i cookie

Centro preferenze sulla privacy

Quando visiti qualsiasi sito Web, questo può raccogliere o memorizzare informazioni sul tuo browser, generalmente attraverso l'uso di cookie. Queste informazioni possono riguardare te, le tue preferenze o il tuo dispositivo e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito come previsto. Le informazioni generalmente non ti identificano direttamente, ma possono fornirti un'esperienza web più personalizzata. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere di non consentirci di utilizzare determinati cookie. Fai clic sull'intestazione di ciascuna categoria per saperne di più e modificare le nostre impostazioni predefinite. Tuttavia, il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che possiamo offrire.

[Politica sui cookie] [Maggiori informazioni]

Permetterli tutti


Gestisci le preferenze di consenso

Cookie strettamente necessari Sempre attivo

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito sono configurati per rispondere alle azioni che intraprendi per ricevere servizi, come modificare le tue preferenze sulla privacy, accedere al sito o compilare moduli. Puoi impostare il tuo browser in modo da bloccare o avvisare della presenza di questi cookie, ma alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non memorizzano alcuna informazione di identificazione personale.

Cookie sulle prestazioni

Questi cookie ci consentono di contare le visite e le fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più o meno popolari e a vedere quante persone visitano il sito. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono aggregate e quindi anonime. Se non consenti questi cookie non sapremo quando hai visitato il nostro sito, e quindi non saremo in grado di sapere quando lo hai visitato.

Cookie di funzionalità

Questi cookie consentono al sito di offrire una migliore funzionalità e personalizzazione. Possono essere impostati da noi o da terze parti i cui servizi abbiamo aggiunto alle nostre pagine. Se non consenti questi cookie, alcuni dei nostri servizi non funzioneranno correttamente. Consente inoltre l'archiviazione correlata alla sicurezza, come funzionalità di autenticazione, prevenzione delle frodi e altra protezione dell'utente.

Cookie mirati

Questi cookie possono trovarsi in tutto il sito Web, inseriti dai nostri partner pubblicitari. Queste aziende potrebbero utilizzarli per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano informazioni personali direttamente, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo di accesso a Internet. Se non consenti questi cookie, avrai pubblicità meno mirata.

Cookie di social network

Questi cookie sono impostati da una serie di servizi di social network che abbiamo aggiunto al sito per consentirti di condividere i nostri contenuti con i tuoi amici e le tue reti. Sono in grado di tracciare il tuo browser su altri siti e creare un profilo dei tuoi interessi. Questo potrebbe modificare il contenuto e i messaggi che trovi su altre pagine web che visiti. Se non autorizzi questi cookie non sarai in grado di vedere o utilizzare questi strumenti di condivisione.


Conferma le mie preferenze

wait